Seguimi, lettore!
sia recisa la lingua infame al mentitore che ha negato l'esistenza
di un amore autentico, fedele sulla terra!


Segui me , mio lettore, soltanto me, e ti mostrerò un simile amore


. . .


lunedì 21 novembre 2016

L'amore vince sempre

Siccome sono romantica questo libro mi ha spezzato il cuore, 
mi ha allagato gli occhi, lasciando su di me un'ombra amara.
mi ha trascinato nella brutalità, tra sguardi biechi, odio, distruzione.

Cime tempestose è un libro che considero bello, nonostante l'indubbia pesantezza della narrazione, l'ambientazione gotica e la sgradevolezza di alcuni personaggi e delle loro azioni minuziosamente narrate.
Un romanzo in cui è descritto il lato più oscuro, inquietante e distruttivo dell'amore che si mescola all'orgoglio e alla vendetta.

Un amore imperituro e ossessivo che avvelena la vita come l'odio, che infesta la scena, inseguendo i personaggi oltre la morte e che quando sembra cancellare ogni più flebile speranza, ti sorprende.
Perché un cuore che è aperto all'amore non si inaridisce mai e non lascia che lo si renda mostruoso come chi, nel timore lo ha allontanato da se.

Mi ha intenerito alla fine quando ormai non mi aspettavo più niente -quando, anche io, mi sentivo rassegnata ad un destino triste, vai col melodramma!-


L'intimità così iniziata crebbe rapidamente; benché senza continuità. Earnshaw non poteva essere raddolcito da un semplice desiderio, e la mia padroncina non era un'anima remissiva e neppure un modello di pazienza; ma le loro menti tendevano ad un medesimo punto, -l'una amorosa e desiderosa di stima, l'altra amante e desiderosa di essere stimata, - finirono per raggiungerlo.


Cime Tempestose
Emily Bronte



Un amore sconvolgente che ha messo a soqquadro il mio cuore un po' sempliciotto





Non ero sicura se mi fosse piaciuto o meno finché, arrivata all'ultima pagina scritta fitta fino all'ultima riga, la volto, credendo che continui ancora.. e invece no.
Mi sono sentita abbandonata d'improvviso.
Inquietante ma bello.



Non penso che lo rileggerò a breve, ma vorrei leggerlo in inglese, almeno i primi 7 capitoli.



2 commenti:

  1. Ricordo di aver letto questo romanzo quando andavo alle medie. Oggi dovrei rileggerlo, per vedere le cose da un' altra prospettiva.

    Sai qual è inquietante ma bello? Il rosso e il nero. Mi ha distrutto dentro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aggiungo subito questo titolo all'elenco già stilato e non appena lo trovo, lo compro!
      -sempre perché non acquisto i libri in libreria ma sulle bancarelle-

      molti mi dicono di aver letto Cime Tempestose a scuola, io penso che la mia professoressa fosse molto saggia tenendoci accuratamente lontano da queste letture-mattone.
      Non so se all'epoca l'avrei odiato -per la pesantezza- o se mi sarei completamente abbandonata alle emozioni frastagliate..
      Forse al liceo lo avrei accantonato, ma alle medie probabilmente lo avrei letto tutto con trasporto.

      Elimina