Seguimi, lettore!
sia recisa la lingua infame al mentitore che ha negato l'esistenza
di un amore autentico, fedele sulla terra!


Segui me , mio lettore, soltanto me, e ti mostrerò un simile amore


. . .


martedì 31 gennaio 2017

Ben ti sta..


Prima delle vacanze di Natale, una mia collega, decisa a farmi dimenticare l'ex e le altre storie insensate in cui mi cimento con grande spargimento di sofferenza emotiva, mi ha presentato un suo caro amico intessendone grandi lodi.
Di lui mi ha detto subito che è un tipo molto interessante, stimolante, intelligente, si tiene impegnato studiando lingue orientali, parla altre due lingue oltre l'italiano, molto educato segue alcuni corsi all'università popolare su tematiche legate alla psicologia, va a teatro, ha le sue elucubrazioni mentali profondissime e impenetrabili, ama la buona cucina, gli piace anche cucinare -prepara ottimi dolci-, ascolta musica classica, -praticamente è l'uomo perfetto per me- fa anche puzzle, ha un cane e un gatto, una casa di proprietà, un lavoro.
È piemontese.

È single


Inoltre, preferisce le ragazze intelligenti, belline, con cui si possano fare discussioni profonde e non banali, meglio ancora se bassine, magre, con poco -o niente- seno,  ricce e castane.
Ha un debole irrefrenabile per le ragazze strane.

Praticamente io. Signore e signori, si parlava di moi!


Un paio di difetti, in realtà li avrebbe anche lui.. tanto per cominciare è un ingegnere.. 
Soffre di solitudini, è sedentario, e non parla molto. Anzi non parla proprio.

Riservatissimo, chiuso, sigillato al limite del mutismo.
-cosa che a me personalmente piace da matti, perché il mio hobby preferito è scoprire ciò che le persone vogliono nascondere o meglio il mio gioco preferito è scardinare i pensieri altrui fino a che posso leggerli con chiarezza-.
Mi piace scoprire come è fatta dentro la gente. Sono bravissima a sentire, fiutare le tracce.
E trovo che sia molto più interessante se mi si pongono degli ostacoli, come una notevole riservatezza.

Lui chiede di me tramite l'amica comune in svariate occasioni.


Barbara pensa:

È fatta, 
Habemus soggetto interessante su cui orientare le nostre attenzioni

per me il problema principale è trovare un soggetto degno della mia attenzione.
Trovo che moltissima gente sia banale al limite del prevedibilità.
Adagiata su un'esistenza mediocre.
Ripetitiva e noiosa.



Qualche giorno fa, chiedo alla suddetta collega il numero del tipo. Lei tergiversa ignorando la mia richiesta.
Intuisco la situazione che si delinea non è a mio favore.
Non insisto.

Un giorno di questi, mentre ero a pranzo da lei, mi dice, candida come un agnellino, che è andata a letto col tipo.

-Grazie, stronza-

Ti sta bene brutta stronza
MA, in accordo con le leggi karmiche vigenti:

1- Lui non lo faceva da almeno 6 mesi...  
2- Non ha un monumento degno di particolari note.
3- Era anche piuttosto confuso sul da farsi
4- La situazione, ad un certo punto è andata giù e quando è tornata su ha fatto danno con relativa corsa in farmacia.
5- Lei non si è affatto divertita 
6- Ha le paranoie perché non vuole che stiano insieme solo per non sentirsi entrambi soli.




Comunque l'incontro con le paranoie dell'amico moscio è molto meglio che sia successo a lei e non a me.
ti volevi divertire vero? 
e invece NO!
Ben ti sta!

:)

PS: stocazzo che mi chiedi aiuto con l'inglese.
Sai dove te lo puoi mettere l'esame di inglese, le materie in inglese... Indovina? 😁



Questo evento mi porta giocoforza a tener fede ad una cosa che mi ero ripromessa di fare.. Ma questa è un'altra storia...


6 commenti:

  1. La situazione è andata giù e poi è tornata su: come la borsa! La tua collega forse voleva darti una fregatura ma non è lei che ci ha guadagnato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono investimenti più rischiosi di altri e io non capisco una cippa di strumenti finanziari. quindi mi astengo da ulteriori paragoni.

      XD eheheh

      Elimina
  2. Meglio girare alla prima a sinistra e arrivare alla fermata del bus..è non parlarne più.
    Maurizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sia l'amicizia che il lui non sono così "importanti" da giustificare un taglio netto.
      Non mi ha danneggiato in alcun modo.

      Elimina
  3. Malizia, stupidità o malizia e stupidità?

    RispondiElimina