Seguimi, lettore!
sia recisa la lingua infame al mentitore che ha negato l'esistenza
di un amore autentico, fedele sulla terra!


Segui me , mio lettore, soltanto me, e ti mostrerò un simile amore


. . .


venerdì 20 marzo 2015

Je m'en fous!

In occasione della appena trascorsa festa del papà ho ripensato ad un importante insegnamento che il mio papà mi ha regalato lo scorso anno, in un periodo in cui ero particolarmente giù a causa di un brutto tradimento (non che ne esistano di belli), comunque e sue parole sono state:

"Futtitinni"

ermetico come sempre, in quel momento non capii, mi sembrava inutile.

Sei mesi dopo, ad un'ora della notte in cui avrei dovuto già dormire da un pezzo quelle parole mi tornano alla mente e finalmente, come un seme in letargo che con il primo tepore primaverile gemoglia, acquistarono un senso.
Volevano dire: non ti lasciare abbattere, perchè tu vali a prescindere da quello che questa persona ti ha fatto. Non ti ci soffermare, volta pagina e vai avanti per la tua strada.

ok, ora devo solo capire come applicare questo insgnamento.. spero solo che non mi ci vogliano altri sei mesi... intanto:

Nessun commento:

Posta un commento